L’ 8 maggio sarà una data storica per i clienti di 3Italia. Dopo anni di roaming parziale con TIM, da quel giorno anche le connessioni internet saranno incluse nel proprio bundle. Non ci sarà quindi più bisogno di disabilitare il “roaming dati”. Una fase transitoria che porterà al nuovo roaming totale con Wind. La notizia è stata riportata in anteprima da UpGo.news.

Roaming 3 su TIM 8 maggio 2017
8 maggio 2017. Arriva il roaming TIM totalmente gratuito per i clienti di 3Italia. Ma durerà poco…

Come ormai tutti sanno bene, 3 è oggi una cosa solo con Wind, almeno in Italia. Le due società si sono fuse dopo anni di difficoltà e tra poco uniranno le forze anche per quanto riguarda la rete. Già da maggio, i clienti di 3 Italia andranno tranquillamente in roaming su Wind, sfruttando la rete arancione esattamente come se fosse la rete 3 (l’ attivazione è prevista con un complesso piano, regione per regione, che andrà da maggio fino agli inizi di luglio).

Per effettuare il passaggio però, 3Italia invierà un sms a tutti i propri clienti incoraggiandoli ad attivare il famoso “roaming dati”, disattivato per la maggior parte delle utenze 3, che fino ad oggi rischiavano esosi addebiti proprio causati dal roaming TIM. L’ accesso alla rete di Telecom Italia era infatti consentita per chiamate ed sms mentre, fin dalla nascita, è sempre stato a pagamento il collegamento ad internet in roaming.

A maggio però la situazione cambierà totalmente. Per consentire l’ attivazione del “roaming dati” sugli smartphone dei clienti di 3, la società ha deciso di “regalare” anche gli ultimi giorni di roaming con TIM. Obbligare il cliente al controllo diretto di quale fosse la rete realmente agganciata dal proprio dispositivo sarebbe stato davvero poco trasparente e avrebbe scatenato una pioggia di proteste e ricorsi.

Per questo, il roaming TIM sarà, come quello Wind, accessibile da tutti i clienti 3 Italia senza alcun aggravio di costi. Ma come dicevamo sopra, durerà poco. Perché la 3 sposa di Wind, potrà finalmente rendersi indipendente dal roaming con l’ ex monopolista italiano. La chiusura del roaming su reti TIM è prevista per l’ estate 2017.

Resta comunque accessibile il solo roaming su reti 2G di TIM (niente 3G e 4G). Mentre il roaming Wind consentirà l’ accesso anche alla rete 3G. Per quanto riguarda il 4G di Wind bisognerà invece attendere l’ estate e sarà con tutta probabilità consentito ai soli clienti con opzione LTE attiva.

Un cambiamento epocale per i clienti di 3Italia che potranno quindi ora connettersi ad internet da smartphone, anche senza la copertura diretta (esigua) del quarto gestore.

Nulla invece cambierà per i clienti con sim Wind che continueranno ad utilizzare esclusivamente la loro rete nativa.