Si avvicina la temuta asta per i diritti sul calcio per la pay tv del Biscione. Mediaset Premium proverà a partecipare alla gara, possibilmente con un approccio “opportunistico” (così lo ha definito Pier Silvio Berlusconi). In soldoni, significa che si proverà a portare qualcosa a casa ma non ci sono soldi da buttare. E Mediaset in queste ore cerca l’ alleanza con TIM. Nel frattempo, come raccontiamo nel post di oggi, arrivano nuove offerte scontate per i nuovi abbonamenti a Mediaset Premium.

Offerte Mediaset Premium
Le offerte del momento dalla pay tv Mediaset Premium. Ecco quanto costa vedere Serie A e Champions League

L’ offerta completa di Mediaset Premium per vedere tutto il calcio, viene ora offerta a 29,00 euro per un anno, anziché i soliti 39 euro del pacchetto standard. L’ offerta è a rinnovo mensile, in abbonamento e prevede un costo iniziale di attivazione di 69 euro.

Il nuovo pacchetto low cost di Mediaset Premium comprende la Serie A, la Champions League e gli altri contenuti targati Premium. Cinema, serie tv, documentari e le visione della piattaforma Infinity Tv della stessa Mediaset.

A chi è consigliato questo pacchetto? Agli appassionati di calcio, ovviamente. Specie se si è interessati alla spettacolare Champions League che Mediaset offre in esclusiva sulla sua tv a pagamento. Almeno, come detto, fino alla prossima asta per i diritti tv sportivi. Mediaset quindi cerca di fare cassa cercando di monetizzare il suo ultimo anno di esclusive assolute. L’ attuale pacchetto di diritti coprirà infatti tutta la nuova stagione 2017-2018 oltre ovviamente gli ultimi incontri della stagione in corso.

I diritti Serie A TIM e Champions League di Mediaset Premium

Mediaset Premium trasmette attualmente la Serie A in modo parziale rispetto al concorrente Sky. Le squadre delle quali vengono trasmessi tutti i match sono Juventus, Inter, Milan, Napoli, Roma, Lazio, Fiorentina, Genoa. Risicata, sempre rispetto al sat di Sky, l’ alta definizione disponibile. Solo due canali, Premium Sport HD e Premium Sport HD 2 e, a differenza di Sky, bisogna sempre sperare si sia raggiunti dai multiplex della piattaforma. Il digitale terrestre, rispetto allo streaming e al satellite, mostra in questo caso tutti i propri limiti.

Non è un caso che Mediaset starebbe pensando ad un futuro di tv a pagamento, prevalentemente over the top, ovvero trasmesse dalle reti telefoniche (e ritorna anche qui l’ ipotetica e strategica alleanza con Telecom Italia).

Come abbiamo detto Mediaset Premium ha dalla sua tutte le partite della Champions League. Non hanno reso, in termini di abbonamento, quanto Mediaset realmente sperava. E alcune partite (facendo arrabbiare molti abbonati) sono ultimamente trasmesse sul free di Canale5, come il top match Juventus – Barcellona.

Mediaset Premium. Gli altri contenuti compresi nella nuova offerta

Nell’ offerta da 29 euro al mese di Mediaset Premium sono compresi anche i contenuti degli altri canali non sport. Parliamo di Premium Cinema e dei sotto canali tematici e delle reti di sole serie tv: Premium Joi, Premium Crime, Premium Action, Premium Stories e Premium Crime. L’ offerta cinema è in questo momento un po’ risicata e decisamente distante, qualitativamente parlando, da quella Sky. I film trasmessi in esclusiva e in prima visione sono solamente quelli di Universal e Warner per una media mensile di 5-8 nuovi film.