Oggi siti d’ informazione tematica come 4fan.it, UpGo.news, MobileWorld riportano fresche notizie su quello che sarà il nuovo gestore della telefonia mobile italiana. Stiamo parlando del nuovissimo Ho Mobile, di proprietà del gruppo Iliad (che in Europa già controlla la francese Free Mobile e la svizzera Salt).

In arrivo Ho Mobile
Tariffe, novità e copertura di Ho Mobile, il nuovo quarto gestore mobile.

Tariffe super low cost e prezzi stracciati. Manca poco quindi alla nascita della Ryanair della telefonia, come qualcuno l’ ha ribattezzata. Ho Mobile, questo dovrebbe essere il nome secondo fonti ancora non ufficiali, prenderà il posto liberato da 3, oggi fusa con Wind.

In pratica, farà il quarto operatore mobile, visto che con il matrimonio tra 3 e Wind i gestori erano rimasti solamente tre. E ovviamente entrerà in un mercato molto difficile e affollato, visto che oggi mediamente ogni italiano possiede già una sim, spesso due.

Per sconfiggere Tim, Vodafone, Wind e 3, Ho Mobile presenterà delle tariffe mai viste prime sul mercato italiano. Per il momento, quelli diffusi, sono ancora semplici rumors. Per avere le tariffe ufficiali del nuovo gestore dovremo attendere la nascita ufficiale della compagnia e il lancio del nuovo sito web dedicato www.homobile.it

LE TARIFFE DI HO MOBILE

Tariffe super competitive, come abbiamo detto, con bundle quasi illimitati di giga. Ecco come il blog www.4fan.it ipotizza saranno alla fine i tre piani telefonici di Ho Mobile:

  • Piano base: 250 minuti, 100 messaggi, 2 giga di internet a 2 euro al mese
  • Piano intermedio: 1500 minuti di chiamate, 1000 sms, 30 giga di internet a 10 euro ogni 30 giorni
  • Piano super: 50 giga di internet, sms illimitati, chiamate illimitate a 15 euro ogni 30 giorni

DATA DI LANCIO DI HO MOBILE

Ma quando sarà lanciato Ho Mobile in Italia? Anche qui, purtroppo, ancora nulla di ufficiale. O quasi. Xavier Niel, fondatore della compagnia ha confermato che il gestore debutterà entro il 2017. La data presunta è dicembre con una mega campagna pubblicitaria natalizia.

L’ obiettivo è veramente ambizioso. Ho Mobile vuole conquistare in pochi mesi circa il 20% del mercato italiano. Ce la farà? Saremo pronti a dire addio a TIM, Vodafone e Wind 3?